Occhi Sfumati……

 

Per utlizzare al meglio gli ombretti usare gli sfumini (i pennellini già presenti nelle confenzioni), che vanno lavati regolarmente con sapone neutro.Con lo sfumino (o pennellino) la gradazione è più netta ma meno precisa,col dito è più sfumata ma sottrae via molto colore,quindi la via di mezzo è perfetta.
Passare prima con il pennellino con movenze circolari per eliminare gli eccessi e poi col dito per ultimare ,non premendo troppo così il colore resta preciso.Ovviamente, dobbiamo avere  i colori base, che sono quelli naturali, neutri : quelli chiari  come avorio, bianco perla, rosa pallido per la palpebra fissa e l’arcata sopraccigliare  e ovviamente quelli scuri nero, marrone e grigio fumo per la palpebra mobile, il contorno occhi e l’incavo palpebrale.La scelta dei colori va fatta in base ai colori degli occhi, dei capelli e della pelle.Con la spugnetta (sfumino) si passa l’ombretto sugli occhi, mentre con un pennello più professionale si sfuma il colore.

Consigli PRATICI,

1)Utilizzare non più di tre gradazione di colore nella stessa applicazione e sfuma miscelandoli bene.
2)Bagna leggermente lo sfumino,avrai una migliore tenuta del trucco.
4)Per eliminare  sulle ciglia e sopraciglia l’ ombretto, passa il pesfu.jpgttinino o un po’ di MASCARA 

Occhi Sfumati……ultima modifica: 2011-08-31T15:48:00+00:00da ang2011
Reposta per primo quest’articolo