Rimedi anti-sbronze…Brindisi ravvicinati, bicchierini di troppo? Ecco dei rimedi facili ed efficaci per superare le piccole sbronze post-festive


bri.jpg

Tempo di sbronze: oggi vediamo qualche rimedio per uscirne un modo più o meno dignitoso.
La primissima cosa da fare èreidratarsi e quindi, bere – acqua che diluisce anche l’alcol nel sangue – e spremute o succhi di frutta che rimettono in corpo le vitamine perse – da privilegiare arancio o pomodoro e da evitare il pompelmo che aumenta il senso di nausea. Meglio bere un po’ alla volta che attaccarsi alla bottiglia e buttar giù tutto d’un colpo. Alcuni trovano aiuto anche nei drink super energetici. 
Se proprio non si riesce a bere,mangiare le arance e/o i pomodori.

Superata la prima fase criticissima da affrontare con i fluidi, si passa ai cibi solidi: 
un bel pane tostato o fette biscottate da sole (evitare burro o marmellata) e in generale tutti i cibi “assorbenti”. Un cucchiaio di miele può aiutare nel caso di gola in fiamme; le banane, ricche di potassiosono un sollievo per crampi e dolori muscolari. Alcuni suggeriscono cibi ricchi di minerali – in Polonia uno dei modi di combattere le sbronze è mangiando cetrioli sotto aceto.

Fare una doccia lunga, e passando più volte dall’acqua fredda a quella calda e viceversa; e poi stendersi da qualche parte poggiandosi pezze gelate sulla fronte. 
Cosa non fare: lanciarsi su aspirine, ibuprofene, altri antidolorifici etc – in alcuni casi rischiano di aumentare invece che diminuire l’effetto dell’alcol. 

Non bere caffè, a meno che non sia leggerissimo e molto molto liquido perchè la caffeina peggiora la disidratazione. Anche il latte non è consigliabile, rischia di aumentare il senso di nausea.

Il consiglio in più
Incredibile a dirsi (e forse anche credersi) pare sia anche possibile prepararsi alla potenziale sbronza in modo da ridurne gli effetti: 1000-3000mg di ginseng presi prima dell’inizio della festa preparano il corpo ad accogliere l’onda di alcool che lo travolgerà nelle ore notturne.

Altro suggerimento è smangiucchiare qualcosa mentre si beve, si evita così che l’alcol vada in circolo per il corpo solo soletto facendo più danni del necessario. 

Rimedi anti-sbronze…Brindisi ravvicinati, bicchierini di troppo? Ecco dei rimedi facili ed efficaci per superare le piccole sbronze post-festiveultima modifica: 2011-12-29T10:43:45+00:00da ang2011
Reposta per primo quest’articolo