Mangiare cioccolato fa bene: 5 motivi per cui bisognerebbe farlo

cioccolato.JPGMangiare cioccolato è un vero e proprio toccasana per la salute. Tutto questo è dovuto alle sostanze di cui il cacao è ricco, flavonoidi ed antiossidanti, i quali sono in grado di svolgere un ruolo di primo piano nel contribuire al nostro stato di benessere generale. in particolare l’azione antiossidante nei confronti del nostro organismo è messa in atto dai polifenoli, che abbondano nel cioccolato in quantità superiore rispetto a quanti ne sono contenuti nella cioccolata calda e nella frutta. Da tenere in considerazione anche le proprietà nutrizionali del cioccolato, che non sono indifferenti.

Il cioccolato può essere un buon rimedio per tenere sotto controllo la pressione arteriosa. Nello specifico il cacao risulterebbe piuttosto efficace per combattere l’ipertensione. A dimostrarlo sono state diverse ricerche scientifiche. Una delle più recenti è quella portata avanti dagli esperti della Norwich Medical School. I risultati di questo studio sono stati pubblicati sull’American Journal of Clinical Nutrition. Sono stati coinvolti circa 1.300 individui, la cui funzionalità dei vasi sanguigni è migliorata proprio in seguito al consumo di cioccolato. Sono i flavonoidi a determinare questo effetto, visto che hanno la capacità di favorire l’apertura dei vasi sanguigni, apportando quindi miglioramenti alla circolazione e facendo abbassare i valori della pressione. In particolare il cioccolato fondente è un alleato contro l’infarto.

Il cioccolato agisce contro lo stress

Il cioccolato ha anche la capacità di agire contro lo stress. Questa proprietà è dovuta al magnesio, di cui il cioccolato stesso è ricco. Il magnesio aiuta a combattere l’irritabilità e il nervosismo. Il cioccolato fondente contiene più magnesio rispetto a quello al latte. Molto importante è comunque anche la funzione di teobromina e caffeina, contenute nel cacao, e che sono capaci di alleviare la sensazione di stanchezza, di favorire il livello di attenzione e di concentrazione del cervello, oltre che la prontezza di riflessi. Bastano 40 grammi di cioccolato al giorno contro lo stress.

Il cioccolato è un antidepressivo naturale

l cioccolato è valido anche contro la depressione. È tutto merito della feniletilamina, un ormone naturale psicoattivo. Il cioccolato è capace di stimolare la produzione di serotonina, di endorfinee di anandamide, veri e propri antistress naturali, che condizionano le nostre emozioni, i nostri stati d’animo e in definitiva il nostro umore. In particolare l’anandamide stimola la percezione sensoriale e determina euforia. Inoltre i flavonoidi favoriscono il flusso sanguigno cerebrale, agendo contro gli stati depressivi. Possiamo dire che la depressione può essere contrastata con la cioccolato-terapia.

Il cioccolato abbassa il colesterolo

Il consumo di cioccolato è in grado di far aumentare i livelli di colesterolo buono e di abbassare il colesterolo cattivo. Tutto merito dell’acido stearico, il quale, trasformandosi in acido grasso monoinsaturo, permette di far aumentare nel sangue il colesterolo buono.

Il cioccolato è un afrodisiaco naturale

Il cioccolato è in grado di migliorare la libido e di agire come un vero e proprio afrodisiaco naturale, facendo aumentare il desiderio sia negli uomini che nelle donne. Questo effetto è determinato da alcune sostanze eccitanti, come la teobromina e la feniletilamina.(fonte tantasalute.it)





Mangiare cioccolato fa bene: 5 motivi per cui bisognerebbe farloultima modifica: 2012-03-28T06:34:00+00:00da ang2011
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Mangiare cioccolato fa bene: 5 motivi per cui bisognerebbe farlo

  1. Vorrei sapere qul’è la quantità di cioccolato consigliata giornalmente, e se le proprietà sopradescritte si attribuiscono più a un tipo piuttosto che un’altro di cioccolato, io adoro quella fondente… Grazie!

I commenti sono chiusi.