INTERNET, UNA DROGA ORMAI

 

Forse sembrerà esagerato ma Internet e il computer possono dare una dipendenza e fargli perdere la cognizione del tempo e della realtà. Uno studio psicologico portato avanti negli States fa notare il dato che sono le donne le maggiori ‘succubi’ della rete.

Quali sono i sintomi per capire se siamo colpiti da questo ‘male’ ?

  • Sentirsi mentalmente assorbito da Internet
  • Aver bisogno di collegarti per periodi sempre più lunghi per essere soddisfatto
  • L’incapacità di scollegarsi saltando spesso ore di sonno importante per il nostro corpo
  • Se qualcuno cerca di allontanarti dalla rete diventi nervoso e irritabile.

Una delle cause è sicuramente l’isolamento sociale, infatti molte persone si creano amici virtuali in chat, oltre alla nascita vera e propria di amori virtuali che spesso sfociano in amori a tutti gli effetti. La rete da la possibilità di modificarsi e di farsi apprezzare anche per qualità che poi spesso non si hanno, di mascherarsi, cosa che rende per molti la rete indispensabile per avere soddisfazioni che una persona magari non riesce a vivere nella vita ‘vera’. Per gli adolescenti presenta anche molti rischi, infatti tutti possono accedere a immagini vietate, che possono confondere il lato psicosessuale di ragazzi non ancora pronti a valutarle nel modo corretto. Ricapitolando possiamo dire che i problemi da cui i malati di internet vogliono sfuggire sono: solitudine, insoddisfazione nel matrimonio, stress collegato al lavoro, noia, depressione, problemi finanziari, insicurezza dovuta al fisico, ansia, lotta per uscire da dipendenze di vario genere, vita sociale limitata e insoddisfacente.Queste sono alcune domande del questionario per studiare la dipendenza da rete, fenomeno che aumenta man mano che la rete diventa uno strumento indispensabile.


DR.jpg


 

INTERNET, UNA DROGA ORMAIultima modifica: 2012-09-26T14:34:47+00:00da ang2011
Reposta per primo quest’articolo