Perchè è meglio mangiare più pesce che carne?

Nutrizionisti e dietologi consigliano di diminuire il consumo di carne in favore di quello di pesceanche d’inverno; purtroppo, però, la maggior parte della gente è abituata a vedere il pesce come un alimento più adatto alla stagione estiva che a quella invernale: in realtà non è affatto così: il pesce è adatto a tutte le stagioni.

Sfatiamo un po’ di luoghi comuni; innanzi tutto non è vero che è meno nutriente della carne, infatti apporta proteine nobili esattamente come la carne,ed in più è ricco di molti  minerali  come il fosforo e lo iodio . Non ci sono problemi neanche sul piano della digeribilità, in quanto è povero di tessuti connettivi, ovvero quei tessuti duri che tengono insieme i fasci muscolari, e si mastica più facilmente; a questo va anche aggiunto che il pesce contiene meno grassi della carne, e quelli che ci sono di qualità migliore.

L’unica attenzione che dovete avere nei confronti del pesce è quella di sceglierlo fresco e di ottima qualità perché, proprio per la loro delicatezza, le carni si deteriorano facilmente. Per verificare la freschezza del pesce che state acquistando, dovete controllare la consistenza soda della carne, la pelle, che deve essere lucida e tesa; inoltre, le branchie devono essere intatte e il ventre integro, l’occhio vivo e brillante, la coda e le pinne non devono essere rovinate, e l’odore non deve essere sgradevole.

L’alternativa del pesce fresco è quello surgelato che, grazie alle moderne tecniche di conservazione, mantiene intatti sia il gusto, sia i valori nutritivi; in ogni caso, al momento dell’acquisto del pesce surgelato prestate attenzione alla data di scadenza, controllate la temperatura del congelatore nel quale viene esposto, che non deve essere maggiore di -18°C ed escludete dall’acquisto le confezioni che presentano lastrine di ghiaccio, perché potrebbe essere l’indizio di uno scongelamento accidentale.

 

pe.jpg

 

Perchè è meglio mangiare più pesce che carne?ultima modifica: 2012-11-17T08:08:00+00:00da ang2011
Reposta per primo quest’articolo