Antonio Di Natale prende in affidamento la sorella del giocatore scomparso

Antonio Di Natale, capitano e bandiera dell’Udinese, prenderà in affidamento la sorella invalida di Piermario Morosini il centrocampista del Livorno e di proprietà della società friulana, morto in campo ieri durante la gara di serie B Pescara-Livorno. ”Conosciamo bene la situazione della sorella e noi come squadra, la società con Udinese per la Vita e la signora Pozzo tutti insieme abbiamo deciso di … Continua a leggere

Pubblicato in news

Catastrofi, arriva la tassa sugli Sms per finanziare la Protezione Civile

Il provvedimento è contenuto nel dl di riforma che sarà esaminato venerdì Per pagare gli interventi di Protezione Civile durante le catastrofi, arriva la tassa sugli Sms. La norma è contenuta nel decreto legge di riforma che venerdì sarà al vaglio del Consiglio dei Ministri, e prevede che in caso di dichiarazione dello stato di emergenza, il Fondo Nazionale di … Continua a leggere

Pubblicato in news

Paolo Bosusco è libero ‘Sopravvissuto, sto bene’

BHBUBANESWAR – L’incubo è finito per Paolo Bosusco: l’italiano rapito il 14 marzo scorso nell’Orissa indiano mentre accompagnava in un trekking Claudio Colangelo, anch’egli sequestrato e poi rilasciato il 25 marzo. “Sono finalmente libero, sto bene. Non ho alcun risentimento nei confronti dei miei rapitori”, ha detto Bosusco al suo arrivo a Bhubaneswar, visibilmente dimagrito, dopo quasi un mese nella … Continua a leggere

Pubblicato in news

La maledizione del Titanic sembra ripetersi

La crociera commemorativa per i cento anni dal naufragio del transatlantico, partita nel fine settimana da Southampton in Gran Bretagna con l’obiettivo di arrivare il 14 aprile sul luogo dell’incidente, è stata costretta a fare marcia indietro per il malore di uno dei suoi oltre 1.300 passeggeri. La ‘Balmoral’, infatti, ha invertito rotta ed ora è diretta verso l’Irlanda, dove … Continua a leggere

Pubblicato in news

Un genitore su 4 ricorre ancora al ceffone: «È educativo»

Ceffoni e sculacciate non sembrano passare mai di moda. Un quarto dei genitori italiani ricorre ancora alle maniere forti a scopo “educativo” per correggere figli. C’è chi lo fa qualche volta al mese (22%), chi quasi tutti i giorni (5%). A questi si aggiunge un 49% che dichiara di dare uno schiaffo solo in via eccezionale. Lo rivela una ricerca di Save the … Continua a leggere

Pubblicato in news

L’AIL come ogni anno torna nelle piazze italiane

Ritorna l’appuntamento di solidarietà promosso dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma: nei giorni 23, 24 e 25 marzo è in programma la XIX edizione della manifestazione Uova di Pasqua AIL, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e realizzata grazie all’impegno di migliaia di volontari che offriranno, in oltre 4000 piazze italiane, un Uovo di Cioccolato … Continua a leggere

Pubblicato in news

Cassazione interviene su coppie gay: ‘Hanno diritto alla vita familiare’-clicca x leggere-

‘Come coniugi, ma con legislazione attuale non possono far valere il diritto al matrimonio’ Non c’é ancora in Italia una legge che permette i matrimoni omosessuali, ma questo non vuol dire che i gay abbiano meno diritti di una coppia di sposi. E’ la Cassazione a sostenere, in una sentenza depositata oggi, che le coppie conviventi dello stesso sesso, con … Continua a leggere

Pubblicato in news

LE ORIGINI DELLA FESTA DELLA DONNA -clicca foto x leggere-

Una giornata per ricordare le conquiste passate, fare il punto su quanto c’è ancora da fare in materia di diritti e pari opportunità e rendersi conto di come le donne siano, ancora oggi, oggetto di violenza: l’8 Marzo si celebra la Giornata Internazionale della Donna, ricorrenza densa di significato e storicità. La Festa della Donna, strettamente legata alla storia del movimento per i diritti femminili, … Continua a leggere

Pubblicato in news

Anche le donne russano, -clicca foto-

L’immagine più tipica, e anche un po’ abusata, della coppia italiana nel letto matrimoniale vede lui che dorme beato russando come un trombone e lei disperata perché non riesce a prendere sonno per il rumore. L’uomo russatore, insomma, la donna vittima. Bene, preparatevi a rivoluzionare le vostre convinzioni. Sì, perché russare non è affatto una prerogativa soltanto maschile. Di più: … Continua a leggere

Pubblicato in news